Assegni familiari

Avete figli e desiderate richiedere gli assegni familiari? Qui scoprite di più in merito al diritto e alla richiesta nonché ai casi speciali da osservare.

Richiesta

Quando avete diritto agli assegni familiari?

Se percepite un reddito soggetto all’AVS di almeno CHF 7’170.– all’anno o di CHF 597.– al mese.

Guadagnate meno?

In questo caso, se soddisfate le condizioni legali, potete richiedere gli assegni familiari per persone senza attività lucrativa presso la cassa di compensazione cantonale nel vostro cantone di domicilio. Per i cantoni Argovia, Neuchâtel e Zurigo è possibile inoltrare la domanda direttamente alla Cassa di compensazione GastroSocial.

Come inoltrare la richiesta?

  • Basta compilare il modulo di richiesta, firmarlo e allegare tutti i giustificativi necessari.
  • Il modulo va poi inoltrato al vostro datore di lavoro in modo che possa completare i dati a pagina 1.
  • Successivamente il vostro datore di lavoro trasmette a noi la richiesta firmata nonché tutti gli allegati necessari.

Noi poi esaminiamo la richiesta e la approviamo se sono soddisfatte tutte le condizioni legali. In futuro riceverete gli assegni dal vostro datore di lavoro con il salario mensile.

Quali documenti bisogna allegare alla richiesta?

Occorre selezionare la vostra situazione personale dall’elenco sottostante e allegare alla richiesta i giustificativi indicati:

  • Cittadinanza svizzera
    Certificato di matrimonio/libretto di famiglia o atti di nascita dei figli
  • Stranieri (genitori)
    Permessi di dimora/libretti stranieri e certificato di matrimonio
  • Stranieri (figli)
    Permessi di dimora/libretti stranieri e certificato di nascita
  • Per i figli residenti all’estero
    Certificato recente dell'ufficio competente per gli assegni familiari nello Stato di domicilio (p.es. modulo E-411: dopo aver richiesto gli assegni familiari riceverete direttamente da noi il modulo E-411 compilato correttamente.)
  • Persone non coniugate
    Certificati di nascita dei figli, attestazione della responsabilità genitoriale comune, riconoscimento di paternità
  • Persone divorziate o separate
    Estratto della sentenza di divorzio o separazione concernente la responsabilità genitoriale/il diritto di affidamento
  • Per i figli di oltre 16 anni
    Certificato recente della formazione (dopo l'inizio della scuola) o certificato medico in caso di incapacità lavorativa
  • Se si percepisce un'altra prestazione
    Certificato del fornitore della prestazione (AI, AD, LAINF, IGM, IM)

I documenti che non sono redatti in una lingua nazionale svizzera vanno tradotti da un traduttore riconosciuto

Casi speciali

Malattia | Infortunio | Maternità

Gli assicurati che non sono più in grado di lavorare per malattia o infortunio ricevono gli assegni familiari per il mese di insorgenza dell’impedimento al lavoro e per i 3 mesi successivi.

Gli assegni familiari vengono versati anche durante il congedo di maternità, tuttavia per 16 settimane al massimo.

Cosa succede se lavorate per più datori di lavoro?

Se lavorate per diversi datori di lavoro, i salari sono addizionati per formare un reddito complessivo.

Il datore di lavoro dal quale percepite il salario più elevato è il responsabile degli assegni familiari.

Cosa succede se lavorate simultaneamente come dipendente e indipendente?

In questo caso gli assegni familiari sono versati dal vostro datore di lavoro, a condizione che

  • il salario superi CHF 7´170.- all’anno e
  • il rapporto di lavoro sia stato concluso per più di sei mesi o a tempo indeterminato.

Esempio:
una ristoratrice indipendente guadagna un reddito di CHF 8’000.– all’anno come membro del consiglio d’amministrazione. È quindi la cassa d’assegni familiari del vostro datore di lavoro che deve versarle gli assegni familiari.

Come si presenta la situazione per i figli e/o genitori all’estero?

Voi e/o i vostri figli vivete in uno Stato dell’UE, dell’AELS o in Bosnia ed Erzegovina? In questo caso avete diritto agli assegni dallo Stato in cui svolgete un’attività lucrativa – e questo anche se voi e/o i vostri figli vivete in un altro Paese.

Gran Bretagna (Regno Unito) – disposizioni speciali

Dal 1° gennaio 2021 le persone seguenti non hanno più alcun diritto agli assegni familiari:

  • cittadini britannici
  • cittadini svizzeri nonché cittadini dell’UE con figli che vivono in Gran Bretagna

Ma: se alla data di riferimento del 31 dicembre 2020 avevate già diritto agli assegni familiari, continuerete a percepirli, anche se i vostri figli nasceranno dopo la data di riferimento.