Contributi d’acconto AVS

Segnalateci per iscritto eventuali variazioni significative della massa salariale annua (del 10% o più) affinché possiamo adeguare i vostri contributi d’acconto. Ciò andrà anche a vostro vantaggio, perché la massa salariale specificata corrisponderà alle vostre effettive condizioni aziendali.

Cassa di compensazione GastroSocial
Team Contributi della cassa di compensazione
Casella postale
5001 Aarau
beitraegeak@gastrosocial.ch

Desidero modificare il contributo d’acconto

Per datori di lavoro

Segnalateci per iscritto eventuali variazioni significative della massa salariale lorda annua (del 10% o più). I contributi d’acconto vi vengono addebitati a cadenza trimestrale.

Le aziende con una massa salariale annua superiore a CHF 200’000.– devono versare alla cassa di compensazione i loro contributi d’acconto a cadenza mensile.

Per lavoratori indipendenti

Segnalateci per iscritto eventuali variazioni del vostro reddito da attività lucrativa indipendente del +/- 25%. La notifica deve avvenire entro 12 mesi dalla fine dell’anno contributivo. Sulla base di questa documentazione provvederemo a stabilire i nuovi contributi d’acconto e vi invieremo la relativa comunicazione di rettifica.

Se i contributi d’acconto fossero inferiori del 25% o più ai contributi effettivamente dovuti, saranno riscossi degli interessi di mora previsti dalla legge.

Per persone senza attività lucrativa

Segnalateci per iscritto eventuali variazioni del +/- 25% della vostra sostanza soggetta a obbligo di contribuzione (patrimonio netto e reddito da rendita capitalizzato). La notifica deve avvenire entro 12 mesi dalla fine dell’anno contributivo. Sulla base di questa documentazione provvederemo a stabilire i nuovi contributi d’acconto e vi invieremo la relativa comunicazione di rettifica.

Se i contributi d’acconto fossero inferiori del 25% o più ai contributi effettivamente dovuti, saranno riscossi degli interessi di mora previsti dalla legge.

Il perché dei contributi d’acconto

Dato che i salari dei vostri collaboratori ci devono essere comunicati sempre in modo retroattivo per l’anno precedente, nella cassa di compensazione stabiliamo dei contributi d’acconto, che voi ci dovete versare a intervalli regolari per l’anno corrente.

I contributi d’acconto sono contributi provvisori basati sull’ammontare della massa salariale prevista. Noi procediamo poi al calcolo dei contributi definitivi sulla base della notifica dei salari AVS, e redigiamo per voi un conteggio dettagliato.