Corona-News – Ottobre 2021

Per il mese di ottobre 2021 è sempre possibile far valere l’indennità per perdita di guadagno Corona secondo la condizione di diritto «diminuzione considerevole della cifra d’affari». Le relative richieste possono essere inoltrate al più presto da lunedì, 1° novembre 2021.

Condizioni

Al fine di poter richiedere un’indennità per perdita di guadagno Corona secondo la condizione di diritto «diminuzione considerevole della cifra d’affari», l’azienda deve aver subìto una diminuzione considerevole della cifra d’affari pari almeno al 30% rispetto alla cifra d’affari media degli anni 2015-2019.

Il nostro calcolatore per la diminuzione della cifra d’affari almeno del 30% aiuta a calcolare la percentuale della diminuzione della cifra d’affari.

L’azienda deve inoltre aver conseguito nel 2019 un reddito soggetto all’AVS di almeno CHF 10’000.–. Le aziende che hanno aperto solo dopo il 1° gennaio 2020 devono aver realizzato nel 2020 un reddito soggetto all’AVS proiettato su 12 mesi di almeno CHF 10’000.–. Lo stesso vale per analogia anche per le strutture che hanno aperto nel 2021.

Nessun diritto all’indennità senza una perdita di guadagno

Vi segnaliamo che per le persone in posizione analoga a quella di un datore di lavoro (titolari di Sagl o SA) nonché per i loro coniugi o partner registrati che collaborano nell’azienda come pure per i coniugi o partner registrati di lavoratori indipendenti può essere versata un’indennità solo se hanno percepito un salario ridotto o non è stato corrisposto alcun salario.

Informazioni dettagliate

L’estensione dell’obbligo del certificato vigente dal 13 settembre 2021 non ha alcun effetto sull’indennità per perdita di guadagno Corona. Per maggiori informazioni riguardanti l’estensione dell’obbligo del certificato per l’industria alberghiera e della ristorazione si rimanda alle informazioni di GastroSuisse.

Il diritto all’indennità per perdita di guadagno Corona secondo la legge e l’ordinanza è valido ancora fino al 31 dicembre 2021. Il termine ultimo per l’inoltro di una richiesta per il periodo dal 17 settembre al 31 dicembre 2021 è il 31 marzo 2022.